Rebreather

I Rebreather utilizzati dal nostro staff sono di 2 tipologie PSCR e MCCR.
Entrambe le tipologie di machine possono essere configurati sia nel metodo classico che nella modalità DIR, mantenendo così una completa compatibilità per immergersi con team misti OC CC SCR utilizzando le medesime procedure.

Circuito chiuso a controllo elettronico
Sono detti ECCR (Electronic Closed Circuit Rebreathers) e si tratta di dispositivi a miscela controllati da sensori di ossigeno elettrochimici con automatismo elettronico.
In questa macchina, che utilizza due bombole, una di ossigeno puro ed una di diluente.
Il gas contenuto nella bombola di diluente serve solo come "volume da respirare", mentre man mano che l'ossigeno viene consumato, vi è una immissione di quest'ultimo gas attraverso un sistema elettronico. Detto sistema utilizza dei sensori per ossigeno che "leggono" la percentuale di ossigeno presente nella miscela e se questo scende sotto un valore predeterminato (set-point) provvede ad azionare automaticamente il solenoide che lascia entrare una parte di ossigeno dalla bombola che lo contiene.

Circuito chiuso a controllo manuale
Sono detti MCCR (Manual Closed Circuit Rebreathers) e si tratta di dispositivi a miscela a controllo elettrochimico manuale.
Il principio di funzionamento è in tutto e per tutto simile al chiuso elettronico, tuttavia in questi apparecchi i sensori per ossigeno, rappresentano le loro letture su un display. Questi dati vengono periodicamente letti dal subacqueo e quando le letture scendono sotto un valore prefissato il sub stesso interviene in maniera manuale con un bypass lasciando entrare una certa quantità di ossigeno.

Premiscelati ad addizione passiva
I PASCR (Passive Addiction Semi Closed Rebreather) .
In queste macchine ad ogni inspirazione, grazie ad un sistema meccanico, vi è una piccola espulsione di gas "vecchio" che viene rimpiazzato dal gas proveniente dalle bombole.
Questi apparato possono impiegare miscele Nitrox e Trimix, con il sistema ad alimentazione passiva il passaggio da una miscela all'altra è molto semplice anche in immersione: ciò costituisce un vantaggio rispetto ai sistemi a flusso continuo nei quali è necessario cambiare ugello o impostazione in funzione del tipo di miscela impiegata, cosa che non può essere fatta in immersione.


Rebreather consigliati
PSCR:
http://trespresidentes.com/scr/en/

MCCR/ECCR:
http://www.rebreatherpegasus.com/
http://www.sf-2.eu/
http://www.jj-ccr.com/

reb1pegasus

nicco