UTD Z-SYSTEM

Il sidemount è una particolare configurazione che si caratterizza per il montaggio delle bombole sui fianchi del subacqueo (side) piuttosto che sulla schiena (back).   La sua origine è riconducibile alla necessità di esplorare gli spazi più angusti delle grotte. Per molto tempo osteggiato e non ritenuto degno, il side mount è stato reso compatibile con il sistema DIR/hogarthian grazie allo Z-SYSTEM UTD. Questo raffinato strumento, delinea una piena integrazione ed unità nell'ambito di una squadra di subacquei quando vogliono immergersi in sidemount. Frusta lunga, back-up, compensatore di assetto, alimentazione per la muta stagna se necessario, mantenimento di una posizione assolutamente orizzontale, cinque tecniche propulsive, procedure di condivisione del gas, strategie di risalita. La strutturazione dell'attrezzatura, le abilità, i protocolli sono assolutamente identici rispetto a quelli praticati in back mount, ad eccezione della manipolazione delle valvole (V-DRILL). I vantaggi offerti dallo Z-SYSTEM UTD sono evidenti in termini di leggerezza, praticità, comfort, semplicità di trasporto, tanto da renderlo uno strumento perfetto sia in ambito tecnico, ma soprattutto nel contesto ricreativo. Indispensabile per le immersioni da un gommone o da una barca, permette di montare le bombole un attimo prima del tuffo o addirittura una volta già entrati in acqua. Libera da ogni forma di costrizione ed in particolare del peso che grava lungo la schiena, garantisce una posizione orizzontale, una bassissima resistenza idrodinamica ed un profilo laterale estremamente contenuto.